Attualità

AL REGISTA GIANFRANCO ROSI IL “SOCIAL AWARD” DI ISCHIA PER IL FILM “FUOCOAMMARE”

A Gianfranco Rosi, “regista dell’anno” al 14esimo Ischia Global Film and Music Festival, va il “Social award” per il film “Fuocoammare”. Il premio gli sarà consegnato il 15 luglio da Kerry Kennedy e da Zucchero (Humanitarian Award per «Street of Surrender SOS” canzone contro l’odio scritta insieme a Bono all’indomani della strage al Bataclan) al termine di una proiezione speciale della pellicola. «Fuocoammare» spiega Kerry Kennedy, chairperson di Ischia Global 2016 «opera preziosa sul dramma dei migranti a Lampedusa, conferma la sensibilità e l’impegno civile di un regista dal percorso artistico originale, coerente e coraggioso». Già documentarista apprezzato con “Sacro GRA”, Gianfranco Rosi aveva vinto il Leone d’Oro a Venezia 70, contribuendo a rilanciare anche in Italia il genere del docu-film. Con “Fuocoammare”, realizzato vivendo per oltre un anno con i lampedusani e raccogliendo le loro storie, l’autore ha conquistato l’Orso d’oro a Berlino 2016 candidandosi a rappresentare l’Italia agli Oscar 2017 insieme a ”Perfetti sconosciuti” di Paolo Genovese e ’”La Pazza Gioia” di Virzì (la scelta sarà resa nota il 30 settembre).

 

 

Have your say