Attualità

QUALE FUTURO PER I MARITTIMI DELLA CAREMAR?

Il nuovo accordo sindacale siglato con l’azienda il 23 febbraio penalizza i lavoratori, sottolinea il sindacato di base Orsa che non ha partecipato alla trattativa e promuove le giornate di sciopero. Sarà indetto un referendum entro fine mese: “solo così i lavoratori potranno difendere il proprio posto di lavoro”, sottolinea nicola lamonica

Have your say