Video

IL REAL FORIO TORNA ALLA VITTORIA: POKER ALL’ARZANESE ULTIMA IN CLASSIFICA

Il Real Forio non sbaglia contro il fanalino di coda Arzanese. La squadra napoletana sembra ormai destinata alla retrocessione essendo ancora bloccata a due punti in classifica. Una squadra giovanissima, una vera e propria Juniores chiamata all’ormai impossibile compito di salvare la permanenza in Eccellenza. Dal canto loro, però, anche gli isolani si sono presentati al “Vallefuoco” di Mugnano in piena emergenza, schierando in campo tantissimi under. Risultavano squalificati i fratelli Saurino, oltre a Mora e Arcamone. In panchina Capuano e Chiaiese, ma entrambi non avrebbero mai potuto fare il loro ingresso in campo per i problemi fisici sopraggiunti nel fine settimana. Viste le assenze, si più dire che anche i biancoverdi sono scesi in campo con la Juniores, pochissimi i giocatori d’esperienza in distinta. LA CRONACA – L’approccio alla gara è praticamente perfetto e non a caso la partita si sblocca al 10’ grazie ad un gol messo a segno da Guarracino su un bel tiro dal limite dell’area. La partita si mette subito in discesa, anche perché Cirelli rifila una gomitata a Di Dato e si fa espellere. Dopo il vantaggio, i ragazzi di mister Iovine sfiorano clamorosamente il raddoppio quando in una sola azione non vengono concretizzate ben tre occasioni da gol: De Felice tira a porta sguarnita e salva sulla linea un difensore, sulla ribattuta lo stesso esterno offensivo biancoverde la rimette al centro per Fanelli che tira a botta sicura ma l’Arzanese salva di nuovo sulla linea; ancora ribattuta, ancora De Felice, questa volta arriva la deviazione con la palla che si stampa sulla traversa. Il secondo gol, comunque, è nell’aria e arriva al 20’, ancora una volta con Guarracino. La prima frazione si chiude sul 2-0 per la squadra ospite. Nella ripresa il Real Forio controlla la gara senza grossi problemi in virtù del doppio vantaggio e dell’uomo in più. Al 65’ un ispirato Guarracino realizza la sua prima tripletta con la maglia del Forio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto sul primo palo, ottimo l’inserimento dell’attaccante ex Procida che si rende protagonista di una prestazione encomiabile. Piove sul bagnato per l’Arzanese, quando perde la testa anche Formisano che si fa espellere per un brutto intervento ai danni di De Giorgi. La squadra isolana cala pure il poker: al 71’ lancio lungo per De Felice che entra in area e supera Di Fiore. A risultato acquisito, mister Iovine fa anche esordire i gemelli De Luise e Conte C; i tre classe ‘99 collezionano così la loro prima presenza nel campionato di Eccellenza. Nel finale arriva il gol della bandiera dell’Arzanese, siglato da Silvestri a 5’ dalla fine. La partita termina sul 4-1 per il Real Forio, che dopo oltre un mese ritorna finalmente alla vittoria. I tre punti ottenuti sono importanti soprattutto per il morale della squadra che sarà chiamata a tre partite difficilissime nelle prossime giornate contro le prime tre della classe: Portici, Caivanese ed Herculaneum.

Vincenzo Agnese

 

ARZANESE 1

REAL FORIO 4

ARZANESE: Di Fiore, Boussaada, Criscito, Di Domenico, Piscopo, Peluso, Cirelli, Crispino (32’s.t. Tancredi), Coppola (1’ s.t. Silvestri), Mazzarella (16’s.t. Acampora), Formisano. (In panchina: Varriale, Giannotti, Pezzella, Chiaiese). All. Gargiulo

REAL FORIO: Mazzella C., Mattera, Conte N., Iacono C., De Giorgi, Di Dato, Fanelli, Di Spigna, Guarracino (Conte C.), De Felice (26’s.t. De Luise V.), Mazzella S. (39’ s.t.De Luise M.) (In panchina Verde, Capuano, Iacono A., Chiaiese) All. Iovine

ARBITRO: Angelillo di Nola (Ass. De Falco e Sabatino di Nola)

MARCATORI: 10’, 30’, 65’ Guarracino, 71’ De Felice (R.F.), 85’ Silvestri (A)

NOTE: Ammoniti Boussaada, Crispino (A); De Felice (R.F.). Espulsi Cirelli, Formisano (espulsioni dirette)

Have your say