Cronaca

ACQUISTI ONLINE, LA POLIZIA DI ISCHIA IDENTIFICA 4 TRUFFATORI

Continuano le truffe di acquisti di prodotti on line, ai danni di cittadini isolani: ancora in 4 – 2 ischitani, 1 foriano ed 1 casamicciolese – si sono recati presso i locali del commissariato di polizia di ischia, guidato dal vice questore aggiunto alberto mannelli, per denunciare la truffa e l’appropriazione indebita di denaro, avvenuta attraverso internet, con l’acquisto di oggetti mai ricevuti.

A seguito di una serie di accertamenti incrociati, i poliziotti sono risaliti ai titolari delle carte di credito sulle quali sono stati effettuati i pagamenti degli oggetti messo virtualmente in vendita ed acquistato a mezzo bonifico bancario o ricarica postepay.

gli oggetti acquistati ma mai pervenuti dovevano essere rispettivamente un motocoltivatore, una motozappa, un televisore marca Samsung ed un frigorifero marca Hotpoint, messi in vendita rispettivamente sui siti “PixDistribuzione.com, Mistermarket.it, SUBITO.it e KIJIJI.it” Tutti gli annunci avevano come riferimento il nome di una donna, la quale, una volta contattata mediante il numero presente in annuncio, con fare gentile ed ingenuo riusciva ad accattivare la simpatia dell’acquirente convincendo lo stesso così ad acquistare il prodotto a buon prezzo. Una volta effettuato il bonifico o la ricarica sulla carta prepagata indicata dal venditore, l’acquirente contatta il venditore per avvertirlo dell’avvenuto pagamento e a quel momento il venditore, al fine di prendere tempo e svuotare il proprio conto corrente, riferisce che entro le 24 ore l’acquirente riceverà un messaggio a mezzo mail dove sarà presente il codice di spedizione col nome della relativa azienda di corriere. A quel punto entro le 24/48 l’acquirente riceve sì un codice di spedizione col relativo nome della azienda di corriere espresso, ma il codice è sempre inesistente.

A seguito delle indagini si è risaliti ai 4 autori della truffa, tutti deferiti all’autorità giudiziaria: C.M. 40 anni di napoli; G.C. 55 anni di brescia; V.G. 35 anni di napoli; P.C. 55 anni di cuneo.

Have your say